Benvenuti nell’area dell’Oncologia Medica del Campus Universitario Salvatore Venuta.

campus-germaneto-area-medico

Benvenuti nell’area dell’Oncologia Medica del Campus Universitario Salvatore Venuta. I nostri medici e ricercatori sono dedicati all’attività clinica nell’ottica di offrire assistenza di alta qualità a pazienti portatori di neoplasie solide e onco-ematologiche. In aggiunta all’attività assistenziale, i nostri ricercatori sono impegnati in sperimentazioni avanzate e nella gestione di studi clinici innovativi per il trattamento […]

Continue reading


Il Prof. Pierfrancesco Tassone è intervenuto durante la trasmissione ‘Tutta Salute’ di Rai Tre

intervento-prof-tassone-tutta-salute

Il Professor Pierfrancesco Tassone, Ordinario di Oncologia Medica presso l’Università Magna Graecia di Catanzaro, è stato intervistato durante il programma televisivo “Tutta Salute”, in onda su Rai Tre, in occasione dei “Giorni della Ricerca” promossi dall’Associazione Italiana per la ricerca sul cancro (AIRC) sul territorio nazionale.  Il Prof. Pierfrancesco Tassone ha spiegato l’avanzamento della ricerca […]

Continue reading


Il Percorso Diagnostico Terapeutico attuale nel NSCLC

Si è concluso con successo e ampia partecipazione nella sede del Campus universitario di Germaneto un importante meeting dal titolo Il Percorso Diagnostico Terapeutico attuale nel NSCLC (cancro del polmone non a piccole cellule). L’evento è stato organizzato dai proff Pierosandro Tagliaferri e Pierfrancesco Tassone della Cattedra di Oncologia Medica della Università Magna Graecia e […]

Continue reading


Congresso internazionale “Multiple Myeloma 2016. Perspectives for a Paradigm Change”.

premiazione

Inagurato con successo e ampia partecipazione il meeting internazionale all’Università Magna Graecia di Catanzaro. Fino al 2 luglio Catanzaro è Capitale della lotta al mieloma multiplo con il meeting “Multiple Myeloma 2016. Perspectives for a Paradigm Change”. L’evento, che è stato organizzato dal prof. Pierfrancesco Tassone dell’UMG di Catanzaro e dal prof. Angelo Vacca dell’Università […]

Continue reading